05feb

Cose da non fare a Roma

Scritto da Guest Post

Cose da non fare a Roma

Nelle tradizionali guide turistiche solitamente troviamo le classiche informazioni utili: cosa visitare a Roma, quali ristoranti preferire, dove dormire a Roma quindi ampia scelta di tipologie di alloggi, itinerari di varie tematiche e qualche consiglio su cosa fare a Roma in generale.

Ma, se avrete notato, difficilmente si trova un elenco di cose da non fare a Roma. Eppure dovrebbero avere il giusto peso perchè le cose da non fare sono altrettanto importanti e, che ci crediate o no, vi evitano molte grane e multe.

Colosseo

Anni fa, visitando Roma con un gruppo di amici decidemmo di fermarci per fare una sosta sulle gradinate del Pantheon, subito si avvicinò un vigile che voleva multarci perchè è vietato sedersi su quegli scalini. Il problema era che noi non lo sapevamo, nessuno ce l’aveva detto. Al di là delle disquisizioni sulla non presenza di un cartello di avviso più che lecito, se l’avessimo saputo ci saremmo risparmiati una ramanzina.

In ogni caso, prima di visitare una città, italiana come straniera, informatevi sempre su cosa potete e non potete fare.

Durante la vostra vacanza a Roma mentre decidete cosa visitare a Roma e dove dormire a Roma tenete a mente delle cose che desiderate fare durante la vostra visita e di quelle che invece è meglio che non facciate.

L’avrete capito: non sedetevi sui monumenti, né sulle scalinate dei monumenti. Soprattutto: non tirate fuori panini o altro cibo perchè è vietatissimo. Piuttosto cercate una panchina in una piazza se avete con voi un pranzo al sacco. Anche le fontane sono comprese, non immergeteci niente, non attingete l’acqua e non buttateci monete (a meno che non sia la Fontana di Trevi).

2013-03-14 01.20.53

Gli ambulanti sono ovunque. Vi seguiranno e supplicheranno ma cercate di non cedere: vendono articoli contraffatti. Potreste trovarvi nelle condizioni di esibire il vostro acquisto ad un finanziere o ad un carabiniere con il risultato di una bella multa salata.

Non fate file inutili: tipo per infilare la mano nella Bocca della Verità, a meno che non siate morendo dalla voglia di farlo. Può essere un’attesa parecchio lunga che vi ruberà tempo da dedicare alle altre cose da visitare a Roma.

Non comprate l’acqua, questo è più che altro un buon consiglio, Roma è piena di nasoni (fontanelle pubbliche) da cui potete attingere acqua potabile gratis.

Anche se arrivate a Roma in auto vi conviene spostarvi in metrò, questa non è proprio una cosa da non fare a Roma ma più che altro un consiglio per evitarvi una vacanza a Roma trascorsa nel traffico.

Gladiatori e chioschetti: entrambi sembrano buone idee, ma entrambi si pagano e sono cari. Certo la foto con il gladiatore può essere un buon ricordo ma il prezzo potrebbe non esserlo. Comunque non rubate scatti ai gladiatori perchè le foto con loro si pagano per l’appunto (se proprio lo fate non fatevi vedere potreste scoprire che non sono poi tanto simpatici).

Tra le cose da non fare a Roma anche: non prendere taxi abusivi perchè la corsa sarà davvero molto salata, non firmate nulla per strada, non date fastidio ai mimi che sostano nelle piazze o nelle strade e non entrate con i bermuda o i vestiti scollacciati nelle chiese e non cercate d’introdurre zaini o borse capienti in Vaticano, è vietato.


  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Allora seguimi anche tu su Facebook e su Twitter