27set

Il trapizzino: street food dal sapore di casa

Scritto da Guest Post

Il trapizzino: street food dal sapore di casa

Se c’è una cosa che a Roma non manca, è la possibilità di sbocconcellare qualcosa passeggiando per strada. Dalle vie del centro a quelle più periferiche troviamo una sequenza continua e interminabile di botteghe, negozi e negozietti intenti a sfornare prelibatezze a tutte le ore. Certo, la nostra città è la patria della pizza al taglio, il regno del supplì, ultimamente è diventata persino la complice ideale del kebab, ma se volete provare del cibo da strada allo stesso tempo tradizionale e innovativo, non potete non rivolgervi che al Trapizzino.

Sto parlando di un gustosissimo pezzo di pizza bianca croccante, farcito con i sapori classici della cucina romana (picchiapò, polpette al sugo, trippa, coda, etc…) o con varietà meno tradizionali come lo zighinì o le seppie con piselli. Queste pietanze provengono dai piccoli pentolini sul banco, mentre il trapizzino viene scaldato in forno, pronto per essere riempito. Tutto questo ben di Dio si nasconde in un piccolo ma ormai celeberrimo localino di Testaccio: 00100 Pizza, di proprietà dell’amatissimo chef Stefano Callegari (anche famoso per i suoi Sforno e Tonda).

Il posto è davvero minuscolo (se si è fortunati si può trovare uno sgabellino libero) ma la filosofia è proprio quella di mangiare camminando per strada, e la piazza di Testaccio è sicuramente un buon…luogo di consumazione all’aperto. Un frigo colmo di birre artigianali e di importazione serve per placare la sete del viandante, mentre il bancone è una vera e propria esposizione di gusti e sapori. Già, perchè sebbene il Trapizzino sia il re indiscusso del locale, ci sono altri campioni a lottare sul bancone. Le pizze sono squisite e fantasiose, dalla mitica Greenwich a quella patate e pancetta, da quella con i fagioli alla focaccia pugliese. E i supplì non sono da meno in quanto a originalità, perchè ne troviamo addirittura una varietà…col pesto alla genovese!

Il successo del Trapizzino secondo me risiede nella sua capacità di presentare in modo nuovo condimenti antichi. Tutti noi abbiamo mangiato pizza bianca ripiena nella nostra vita, ma nessuno se l’era immaginata a forma triangolare e riempita a mò di barchetta con ingredienti lussuriosi tipo parmigiana o polpette. Devo precisare che tutto questo ha un prezzo, e 00100 Pizza non ha gli stessi prezzi dello zozzone dietro l’angolo, ma tenete molto che qui ci avviciniamo al lato gourmet dello street food in ambito di ingredienti e di lievito usato nelle preparazioni.
Se siete in giro a Testaccio comunque non potete mancare questo appuntamento, perchè si è conquistato un posto d’onore nel palato di romani e turisti, tanto da diventare finalmente un prodotto d’esportazione.

00100 Pizza
Indirizzo: Via Giovanni Branca, 88, 00153 Roma
Telefono:06 4341 9624

Un guest post del mio carissimo amico Marco Mattioli di Romadvisor


  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Allora seguimi anche tu su Facebook e su Twitter