Come scegliere un hotel

0


  • Una scelta impone, sempre, una rinuncia.
    Anonimo

    Sono appena tornato da Valencia e già mi preparo a scrivere un altro articolo per il blog. Sono bastati semplicemente due giorni per avere già nostalgia di Valencia. Nel frattempo che metta apposto un po’ le idee e raccontarvi i due giorni e mezzo di Valencia ti lascio leggere questo piccolo post su come si scegliere un hotel.
    Sembra una domanda banale ma non lo è per niente, scegliere un hotel non è una cosa facile anzi a volte può essere molto difficile. La scelta di un hotel è molto soggettiva, un albergo che può andar bene a me non è detto che può andar bene a qualcun’altro, perché infondo siamo tutti diversi e abbiamo bisogni diversi.

    Girovagando per la rete ho letto un articolo sui 7 Consigli su come scegliere l’Hotel sicuramente sono ottimi consigli, ma la scelta di un hotel non è solo un fatto economico, un hotel deve essere prima di tutto funzionale. In hotel ci si passa generalmente 1/3 del nostro viaggio, non si può scegliere un hotel solamente perché costa meno!

    Questi sono i passi che seguo per la scelta di un hotel:

    • Studiare l’itinerario da intraprendere.
    • Cercare come raggiungere le nostre mete.
    • Trovare la zona più comoda del nostro itinerario.
    • Scegliere l’hotel

    La prima fase è la più importante sembra banale ma non è da non sottovalutare per niente, si devono scegliere i luoghi da visitare e decidere l’itinerario da seguire, perché questa fase è molto importante? Perché se si sbagliasse rischieremo di perdere del tempo nei spostamenti tra un luogo e l’altro, noi viaggiatori sappiamo quanto sia importante il tempo durante un viaggio, se si viaggiasse nel week-end la perdita di tempo sarebbe la causa del fallimento del nostro viaggio. Una volta scelti i luoghi da visitare cerchiamo di tracciare un itinerario lineare in modo da poterlo suddividere nel miglior modo.

    Studiato l’itinerario si deve procedere alla ricerca di come raggiungere le mete di quest’ultimo, internet in questo ci aiuta tantissimo, la maggior parte dei siti internet dei musei, luoghi turistici hanno uno spazio dedicato al come raggiungerli. Una volta trovate tutte le indicazioni si hanno le informazioni necessarie per individuare la zona più comoda per visitare la città, molto spesso questa zona può coincide con il centro della città stessa o in una zona molto vicina, soggiornare al centro della città non è sempre un’ottima scelta, il centro può essere ritrovo di criminalità e  degrado, o come a Madrid luogo della vita notturna della città (Movida Madrileña). Ricercate informazioni sulla zona della città che avete scelto sui forum dei viaggiatori e una volta trovate le risposte che cercavate siete pronti a scegliere l’hotel.

    L’ultima fase è la scelta dell’hotel si può utilizzare come strumento di ricerca TripAdvisor, utilizzando il motore di ricerca del sito possiamo facilmente filtrare i risultati di ricerca per la zona che abbiamo trovato. Una volta filtrati i risultati di ricerca possiamo ordinare i risultati in base al prezzo o ai feedback degli altri viaggiatori, generalmente io preferisco ordinarli per il feedback dei viaggiatori,  leggo attentamente tutte le opinioni dei visitatori e quando finalmente ho trovato un hotel di mio gradimento, effettuò la prenotazione. La prenotazione dell’hotel può essere fatta direttamente sul sito dell’hotel, su Booking.com, Venere.com o su Expedia.it. Ovviamente scegliete sempre dove l’hotel costa di meno.


  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Allora seguimi anche tu su Facebook e su Twitter